"Chi viaggia senza incontrare “l’altro”, non viaggia, si sposta”.
Alexandra David Neel

Unesco

Unesco proclama tre nuove riserve biosfera italiane

Ticino Val Grande Verbano, Valle Camonica-Alto Sebino e Monte Peglia sono le tre nuove riserve italiane biosfera proclamate dalla trentesima sessione del consiglio del Programma internazionale uomo e biosfera (Mab) dell’Unesco in corso a Palembang, in Indonesia. A comunicarlo il Ministero dell’Ambiente. Salgono così a 18 le riserve italiane riconosciute dall’Unesco nell’ambito del programma Mab.
Continua a leggere

In Puglia prima tappa del Progetto Rete Siti Unesco

Matera Chiesa RupestreDopo la presentazione ufficiale a Matera, prende il via dalla Puglia il PROGETTO RETE SITI UNESCO, elaborato dall’Associazione Province UNESCO Sud Italia e promosso dall’Upi (Unione delle Province d’Italia). Interessati 14 siti Unesco del Meridione: i Sassi e il Parco delle Chiese Rupestri di Matera (MT), la Costiera Amalfitana (SA), il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, con i siti archeologici di Paestum, Velia e la Certosa di Padula (SA), il Complesso monumentale di Santa Sofia (BN), la Reggia di Caserta del XVIII con il Parco, l’acquedotto Vanvitelli e il Complesso di San Leucio (CE), Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale (PA), Siracusa e le necropoli rupestri di Pantalica (SR), le Città tardo barocche del Val di Noto (SR), la villa romana del Casale di Piazza Armerina (EN), l’Area Archeologica su Nuraxi di Barumini (SU), i trulli di Alberobello (BA), Castel del Monte (BT), il santuario Garganico di San Michele a Monte Sant’Angelo (FG), la Foresta Umbra (FG).
Continua a leggere

Archivi