"Chi viaggia senza incontrare “l’altro”, non viaggia, si sposta”.
Alexandra David Neel

cultura

Nepal, nel Paese degli Dei

Nepal, Bonat templeSituato tra il nord dell’India e il sud della Cina a ridosso delle più alte montagne del mondo, il Nepal è il maggiore (grande quanto metà dell’Italia) e il più conosciuto e visitato tra i diversi piccoli stati dell’Himalaya, anche se ha aperto le sue frontiere soltanto da mezzo secolo.

Continua a leggere

A piedi nelle asparagiaie dell’Alto Adige

Residenza Liebeneich Terlano ©Südtirols Süden_Roswitha Mair

Residenza Liebeneich Terlano ©Südtirols Süden_Roswitha Mair

Lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige si cammina alla scoperta delle asparagiaie, novità della primavera 2015, attraverso percorsi dedicati agli asparagi di Terlano, per sostenere la cultura del cibo, dell’agricoltura locale e del rispetto della terra.

Continua a leggere

Bangladesh, l’India che fu

Bangladesh, trasporto cestedi Giulio Badini - Gli appassionati di mete inusuali e di turismo di scoperta in aree ignorate dai flussi di massa, hanno una nuova destinazione pressoché sconosciuta verso cui orientarsi: il Bangladesh, uno stato incuneato nell’estremo nord-est dell’India e affacciato da nord sul golfo del Bengala, tristemente noto per la povertà dei suoi abitanti e le calamità naturali a cui va periodicamente soggetto, ma non per le rilevanti peculiarità ambientali, culturali, artistiche e etnografiche che possiede.

Continua a leggere

Tamil Nadu e Kerala, l’India diversa del Sud

 

Kerala, i colori del mercato

Kerala, i colori del mercato

di Giulio Badini – L’India meridionale si presenta come un enorme triangolo rovesciato, incuneato con la punta nell’oceano a separare i due grandi golfi indiani, il Mare arabico ad ovest e il Golfo del Bengala ad est, e si divide in due diversi stati, Tamil Nadu ad oriente e Kerala ad occidente, due territori che da tutti i punti di vista hanno poco in comune con il resto del paese.
Il Tamil Nadu, grande meno della metà dell’Italia ma con uguale popolazione, presenta ampie pianure agricole costiere e nell’interno colline e montagne ricoperte da rigogliose foreste di ebano e teak abitate da tigri, elefanti, bufali e scimmie, nonché da popolazioni tribali negroidi semiselvagge, entrambe alimentate dalle intense piogge monsoniche.

 

 

Continua a leggere

Rumsiskes, Museo Etnografico della Lituania

Casa in Lituania

Casa in Lituania

Reportage di Anna Maria Arnesano e Giulio Badini – Rumsiskes è uno dei tanti tranquilli e un po’ anonimi paesotti tra il verde intenso di prati e boschi nella Lituania centro-meridionale, 25 km ad est dell’antica capitale Kaunas e sulla strada per la capitale Vilnius, meno di duemila abitanti che vivono di agricoltura e artigianato in questo borgo trecentesco.

 

 

Continua a leggere

Archivi