"Chi viaggia senza incontrare “l’altro”, non viaggia, si sposta”.
Alexandra David Neel

Fjällräven Polar 2018, via alle iscrizioni per l’incredibile avventura artica

avventura articaVenti posti disponibili per partecipare a Fjällräven Polar 2018, il sensazionale viaggio lungo 300 km che esplora la natura più selvaggia del Circolo Polare Artico. A vivere l’edizione 2018 saranno 20 persone comuni, provenienti da tutto il mondo che, dal 9 al 15 Aprile 2018, da Signaldalen (Norvegia) a Väkkäräjärvi (Svezia), attraverseranno la tundra subartica a bordo di slitte trainate da cani,  equipaggiati con i capi di abbigliamento e attrezzature Fjällräven. Iscrizioni aperte fino al 14 Dicembre 2017.


Durante il viaggio, ognuno dei 20 partecipanti sarà chiamato a guidare la propria slitta, prendersi cura dei suoi cani, farsi da mangiare ed allestire il proprio accampamento. Il tutto per dimostrare che chiunque, dotato della giusta preparazione e del giusto equipaggiamento, può prendere parte ad un’avventura invernale in condizioni ambientali per molti versi estreme.

Per inviare la propria candidatura, gli aspiranti partecipanti devono registrarsi su http://polar.fjallraven.com caricando un video e una raccolta di immagini che siano in grado di raccontare chi sono e di convincere il pubblico a votarli. Una volta completata la procedura di registrazione, sarà possibile iniziare a raccogliere i voti del pubblico, diffondendo la propria candidatura su blog e social networks. Al termine di questo primo periodo, si qualificheranno automaticamente le 10 persone che, all’interno di ciascuna Regione, avranno ricevuto il maggior numero di voti. Successivamente, la Giuria Fjällräven procederà a selezionare, per ogni Regione, una seconda persona sulla base della qualità dei materiali inviati e delle caratteristiche del profilo. I risultanti 20 finalisti saranno quindi i protagonisti di questo memorabile viaggio nel cuore del Nord.

 

 
Fjallraven PolarLA STORIA – Il primo Fjällräven Polar si svolse nel 1997 come gara di slitte trainate da cani, ispirato dalla leggendaria Iditarod Race in Alaska. Proseguì con questo format fino al 2006, ma poi ne fu interrotta l’organizzazione sino al 2012.

 

 
Quando venne ripresentato, il Fjällräven Polar era qualcosa di completamente nuovo. Tutti i 20 partecipanti avrebbero viaggiato sullo stesso percorso con slitte trainate da cani, ma invece di competere avrebbero dovuto farsi testimoni della vita outdoor, con l’obiettivo di ispirare sempre più persone a vivere la vita all’aria aperta durante l’inverno.
Da allora a oggi migliaia di persone si sono candidate e hanno parlato di Fjällräven Polar, facendolo diventare un evento unico al mondo.

Archivi