"Chi viaggia senza incontrare “l’altro”, non viaggia, si sposta”.
Alexandra David Neel

Dormire nella storia

In Puglia prima tappa del Progetto Rete Siti Unesco

Matera Chiesa RupestreDopo la presentazione ufficiale a Matera, prende il via dalla Puglia il PROGETTO RETE SITI UNESCO, elaborato dall’Associazione Province UNESCO Sud Italia e promosso dall’Upi (Unione delle Province d’Italia). Interessati 14 siti Unesco del Meridione: i Sassi e il Parco delle Chiese Rupestri di Matera (MT), la Costiera Amalfitana (SA), il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, con i siti archeologici di Paestum, Velia e la Certosa di Padula (SA), il Complesso monumentale di Santa Sofia (BN), la Reggia di Caserta del XVIII con il Parco, l’acquedotto Vanvitelli e il Complesso di San Leucio (CE), Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale (PA), Siracusa e le necropoli rupestri di Pantalica (SR), le Città tardo barocche del Val di Noto (SR), la villa romana del Casale di Piazza Armerina (EN), l’Area Archeologica su Nuraxi di Barumini (SU), i trulli di Alberobello (BA), Castel del Monte (BT), il santuario Garganico di San Michele a Monte Sant’Angelo (FG), la Foresta Umbra (FG).
Continua a leggere

Un sussulto nella notte nei 6 hotel più infestati dagli spiriti

Castello BallygallySe alloggiare in un castello non lo consideri già abbastanza magico, prenota la stanza dei fantasmi nel Castello di Ballygally, nell’Irlanda del Nord,  dimora della moglie dell’originario proprietario del castello, Lady Isabella Shaw. Gli ospiti che hanno alloggiato in questa stanza infestata, in cima alla scala a chiocciola, nella parte più antica del castello, hanno riferito di aver udito Lady Isabella bussare alla loro porta. Anche un ghost-tour dove si possono incontrare gli altri due fantasmi e conoscere la storia dell’edificio.
Da € 100 a notte su Hotels.com

Continua a leggere

Green Lido, l’oasi verde e chic di Venezia

Lido VeneziaUn microcosmo raffinato ed elegante, con oltre dieci chilometri di spiagge e l’Oasi degli Alberoni WWF immerso in una pineta di circa 30 ettari, da percorrere senza fretta in bici o ai piedi, lungo percorsi che costeggiano i fortini della Prima Guerra mondiale, alla scoperta dell’architettura delle eleganti Ville in stile liberty e della storia internazionale del cinema racchiusa nel Palazzo della Mostra del Cinema di Venezia.

Continua a leggere

Dal 30 maggio a Lampedusa apre la Via dei Dammusi

dammusi LampedusaMartedì 30 maggio sarà inaugurata a Lampedusa la Via dei Dammusi, percorso culturale che valorizza i “dammusi lampedusani”, tipiche costruzioni caratterizzate dalla struttura in pietra e dalle volte dei soffitti. Nel 2006 la Sovrintendenza ai beni culturali di Agrigento ha inaugurato il “Dammuso Casa Teresa”, un vero e proprio museo all’aperto, con l’obiettivo di recuperare un vecchio Dammuso risalente al 1870. Gli spazi si articolavano in una serie di ambienti (collegati tra di loro attraverso disimpegni esterni a cui si i aggiungono gli altri spazi produttivi (stadda, jardinu, parmentu, aria e mannara).

Continua a leggere

La Dolce Vita, affaccio storico sul promontorio di Tropea

TropeaSullo sfondo le Isole Eolie con Stromboli e Vulcano e di fronte il Mar Tirreno nel Golfo di Sant’Eufemia. Le atmosfere evocative di Anita Ekberg e Marcello Mastroianni rivivono nelle sette camere dell’Hotel La Dolce Vita, all’interno dell’antico Palazzo Barone in Piazza Migliarese a Marina del Comune di Tropea, stabile in cui si trova anche la dimora di Raf Vallone, con vista panoramica a strapiombo, davanti ad un promontorio di roccia tufacea che sorregge il santuario Benedettino della Chiesa di S. Maria dell’Isola del 370 d.C.

Continua a leggere

Archivi